Domande frequenti

Elenco di risposte alle domande più frequenti raccolte dalle richieste di assistenza dei cittadini.

Il ravvedimento operoso è un istituto di carattere generale che, al fine di incentivare lo spontaneo adempimento dei doveri fiscali, consente al contribuente che sia incorso in irregolarità tributarie di sanare la propria posizione dichiarando redditi ulteriori rispetto a quelli già dichiarati, eseguendo pagamenti omessi o eseguiti in misura insufficiente o, ancora, assolvendo ad altri adempimenti che avrebbero dovuto essere effettuati in precedenza.

Si può provvedere al pagamento con ravvedimento operoso, autonomamente o con il supporto dell'Ufficio Tributi comunale. In caso di mancato pagamento l'Ufficio Tributi provvede ad inviare gli accertamenti con l'aggravio delle spese previste per legge.

Il ravvedimento operoso vale per tutti i contribuenti ed è possibile usufruirne fino alla notifica degli atti di liquidazione e accertamento.

Nessuna altra domanda